CHI SIAMO

La bellissima storia della VALSESIA MOTORS RALLY SPORT nasce dalla passione per i motori di SILVANO VALSESIA. Nel lontano 1976 nel cuore del piccolo paese di Paruzzaro apriva i battenti una piccola officina di autoriparazioni gestita dallo stesso Silvano il quale ben presto non poté fare a meno di cominciare l'avventura nell'affascinante mondo delle corse automobilistiche.

Le prime auto da competizione che uscirono dalla piccola factory furono soprattutto destinate all’ autocross, ormai meglio conosciuto come velocità su terra, dove nella pista del Pragiarolo di Maggiora, muovevano i primi passi le mitiche Lancia Fulvia.

Ben presto però l'autocross dovette lasciare lo spazio al ben più affascinante mondo dei rally e alle sue vetture e quindi si cominciò ad allestire le mitiche Autobianchi 112 gr.2 e Vw Golf gti.

La prima apparizione rallystica di Silvano la si può trovare nel lontano 1976 come co-pilota a bordo di una Ford Capri 2.7.

Pochi anni dopo uno sconosciuto ragazzotto di Borgomanero di nome Piero Longhi chiese a Silvano di allestire una Opel Kadett per provare il brivido delle corse su terra: nessuno avrebbe mai pensato che quel ragazzo potesse diventare campione italiano per ben due anni. Nel frattempo l'aumento di lavoro e la passione per le competizioni richiedevano ampi spazi e quindi la struttura si trasferì nell'odierno stabile sito sulla statale tra le città di Arona e Borgomanero dove nel 1983 nacque un officina RENAULT, casa conosciuta per la loro “voglia di rally”.

Dal 1983 fino ai nostri giorni ci fu un susseguirsi frenetico di auto da competizione (rally e vst) preparate dalla VALSESIA MOTORS, a partire dall’ allestimento delle A 112 e le VW GOLF fino ad arrivare, due anni dopo, nel 1985 al debutto della Renault S5 GT TURBO.

 

Piccola e molto potente la S5 cedette poi il posto due anni dopo alla OPEL KADETT GSI gr.a la quale purtroppo non portò grandi risultati.

 

Eravamo agli inizi degli anni 90 quando la Lancia trionfava nei rally mondiali con la DELTA INTEGRALE e anche in quel di Paruzzaro nasceva una stupenda DELTA 8v rossa, la quale cedette presto il posto alla ben più performante 16v.

 

Il 1992 segnò l’inizio dell’avventura con la CLIO: vettura molto competitiva ed affidabile che troviamo ancora nelle gare dei nostri giorni.

Negli anni successivi entra a far parte dell'azienda anche Andrea, non che figlio di Silvano, anche lui con i motori nel sangue.

 

Si cominciò col 1.8 16v per poi passare nel 1994 alla mitica CLIO WILLIAMS 2.0 di colore giallo-blu alla quale successivamente, nel 2001, ne succedettero altri due esemplari.

Dopo quasi 10 anni di corse con la “WILLY”, si cominciò a pensare al futuro allestendo la nuova arma della casa transalpina: la CLIO RS in versione RAGNOTTI alla quale dopo poco ne succedette un secondo e un terzo esemplare.

 

Ad oggi, all’inizio di questo 2008, nella factory di Paruzzaro stanno prendendo forma la nuova arma di casa Renault: la NEW CLIO R3,vettura allestita col kit RENAULT SPORT TECHNOLOGIES, la quale dovrà cercare di non farci rimpiangere tutto ciò che ci ha saputo dare la mitica “WILLY”.

Ad oggi la nostra organizzazione conta 3 persone che operano sulle vetture in officina e dalle 2 alle 6 persone per le trasferte sui campi di gara.

Questa è la nostra storia: 30 anni di passione e dedizione verso le auto da competizione e i rally.

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale

© 2017 Valsesia Motors. Tutti i diritti riservati.‚Äč   Webmaster